Benzina, colpo di scena al distributore oppure un miracolo: cosa sta succedendo

Continua la discesa dei prezzi sulla rete carburanti per benzina e diesel. Sempre in salita invece il metano auto. La benzina in self service è a 1,984 euro al litro. Il diesel in self è a 1,938 euro al litro. Il metano tra 2,054 e 2,343 euro al kg.

"Si scende ancora sulla rete carburanti , con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che hanno chiuso ieri con il segno meno sul diesel e stabili sulla benzina, arrivano nuovi tagli sui prezzi raccomandati dei due prodotti: Eni riduce di 2 cent la verde, Tamoil e Q8 di 2 cent entrambi i carburanti".

Il monitoraggio dei prezzi praticati sul territorio evidenzia di conseguenza prezzi medi in discesa per benzina e diesel. Sempre in salita invece il metano auto. In particolare, sui dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del ministero dello Sviluppo economico, aggiornati alle 8 di ieri 18 luglio - il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self è 1,984 euro al litro; il prezzo medio praticato del diesel self è 1,938 euro al litro.

Per quanto riguarda la modalità con servizio, per la benzina il prezzo medio praticato si posiziona a 2,128 euro al litro; la media del diesel servito è 2,085 euro al litro. I prezzi praticati del Gpl si attestano tra 0,826 a 0,842 euro al litro. Continua a salire il prezzo medio del metano auto che si colloca tra 2,054 e 2,343 al kg. Intanto arriva con un decreto interministeriale del Tesoro e del Ministero della transizione ecologica l'attesa proroga dello sconto delle accise sui carburanti, che si allarga a dopo Ferragosto ma delude le attese di chi pensava di mettere al riparo tutta l'estate e magari anche un po' oltre. Lo sconto di 30 centesimi esteso fino al 21 agosto.

 

Direttore di myfashionbox.it Paolo Minato