Mercedes presenta una nuova versione entry-level della sua elegante e storica roadster.

Si chiama Mercedes-AMG SL 43 e introduce in gamma un piccolo motore 2.0 turbo 4 cilindri abbinato a un sistema mild hybrid a 48 volt e a un innovativo compressore elettrico per i gas di scarico derivato dalla tecnologia usata dalla Casa sulla monoposto di Formula

1. Ecco tutti i dettagli.

Prestazioni: Il motore è il quattro cilindri turbo M139 da 2 litri  che ha debuttato nel 2019 sulle versioni 45 delle piccole Stelle di Stoccarda, ma per la grande roadster si dota dell'ibridizzazione a 48 volt e di un nuovo tipo di compressore ad azionamento elettrico, che, in sintesi, ci anticipa in piccolo il futuro powertrain dell'imminente AMG C 63, che dovrebbe però essere ibrida plug-in, quindi con una batteria più grande.

L'innovativo compressore è il fiore all'occhiello del nuovo propulsore. Analizzando bene i dettagli, non va frainteso con il sistema montato sul motore M256 a 6 cilindri in linea, anche perché in questo caso si tratta di una tecnologia completamente nuova realizzata dai tecnici tedeschi prendendo come spunto il sistema analogo usato sulle nuove auto della scuderia di Toto Wolf.

Grazie alle novità introdotte, il quattro cilindri della SL 43 eroga 381 CV e 480 Nm di coppia, con in più la possibilità di ottenere un extra boost di 14 CV per brevi periodi, grazie all'ibridizzazione leggera a 48 volt. Il cambio automatico è l'ormai collaudato 9G-tronic a 9 rapporti dotato del pacco frizioni aggiuntivo MCT, la trazione è infine sulle sole ruote posteriori. Il cronometro per percorrere il classico 0-100 km/h si ferma a 4,9 secondi, per una velocità massima dichiarata di 275 km/h.

Design e tecnologia A livello estetico, a un occhio poco attento la nuova versione 43 potrebbe sembrare identica al resto della gamma Mercedes-AMG SL. I designer della Casa hanno però apportato dei piccoli cambiamenti alle prese d'aria sul paraurti frontale e hanno rimosso le piccole sporgenze laterali presenti nel posteriore delle due versioni più potenti.

Anche a livello di scarico l'SL 43 ha visto sostituire i terminali di scarico quadrati dei motori V8 con nuovi terminali ovali per un risultato complessivo molto gradevole. Di serie i cerchi in lega da 19 pollici, optional quelli da 20 pollici e 21 pollici.

Parlando di tecnologia infine non mancano il sistema di infotainment MBUX, l'asse posteriore sterzante, il selettore delle numerose modalità di guida sul volante e il pacchetto AMG Dynamic Plus.

IMMAGINI:

 

 

By Direttore Paolo Minato.